Assistenza per i prodotti Home

AVG BreachGuard - Domande frequenti

Informazioni generali

Che cos'è AVG BreachGuard?

AVG BreachGuard è un'avanzata soluzione per la privacy che aiuta a prevenire lo sfruttamento online delle informazioni personali a scopo di lucro.

AVG BreachGuard avvisa l'utente se le sue informazioni personali vengono divulgate online, consente di controllare chi può archiviarle e venderle e suggerisce come modificare le impostazioni del proprio account online in base al livello di privacy desiderato.

Che cos'è il Dark Web?

Il Dark Web è una parte più privata di Internet accessibile solo tramite una rete che assicura l'anonimato, come il browser Tor. La privacy estrema offerta dal Dark Web lo rende l'ambiente ideale per i criminali che possono acquistare e vendere informazioni personali ottenute in modo illegale.

Che cosa si intende per fuga di dati?

Una violazione dei dati si verifica quando le informazioni personali sensibili vengono compromesse o esposte. I dati divulgati possono quindi essere venduti nel Dark Web e acquistati da criminali, che possono utilizzare le informazioni personali oggetto della violazione per assumere l'identità dell'utente, configurando quindi account online a suo nome, effettuando acquisti online utilizzando i dettagli della sua carta di pagamento e persino commettendo crimini per conto dell'utente.

Come è possibile creare password sicure per gli account online?

Quando si creano password sicure per gli account online, si consiglia di seguire le indicazioni riportate di seguito:

  • La password dovrebbe contenere almeno 10 caratteri, ma idealmente 12 o più. Più caratteri si utilizzano, più la password è sicura.
  • La password non deve essere utilizzata per accedere ad altri account o servizi.
  • Le password più sicure sono quelle costituite da una frase, anziché da un singolo termine. Selezionare una combinazione di parole semplice da ricordare, ma non facilmente prevedibile.

Chi sono i broker di dati?

I broker di dati sono grandi aziende che raccolgono e vendono informazioni personali. Raccolgono queste informazioni monitorando le attività online degli utenti, accedendo ai record pubblici e acquistando legalmente i dati da altre aziende. Le informazioni personali vengono utilizzate per creare un profilo accurato dell'utente, incluse informazioni relative a: interessi, età, religione, problemi medici, guadagni, spese e abitudini di acquisto. I broker di dati raccolgono ingenti quantità di profili personali e li vendono ad altre aziende. Dopo aver ottenuto l'accesso al profilo personale di un utente, un'azienda può utilizzare queste informazioni con ripercussioni negative su premi assicurativi, approvazioni di prestiti e non solo.

Download e installazione

Come si installa AVG BreachGuard?

  1. Fare clic sul seguente pulsante per scaricare il file di installazione per AVG BreachGuard e salvarlo in una posizione intuitiva nel PC (per impostazione predefinita, i file scaricati vengono salvati nella cartella Download). Scarica AVG BreachGuard per Windows
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di installazione avg_breach_guard_online_setup.exe scaricato e selezionare Esegui come amministratore nel menu di scelta rapida.
  3. Se nella finestra Controllo dell'account utente viene richiesta l'autorizzazione, fare clic su .
  4. Seguire le istruzioni visualizzate per installare AVG BreachGuard nel PC.

AVG BreachGuard ora è installato nel PC. Per utilizzare l'applicazione, è necessario accedere ad AVG BreachGuard con l'Account AVG e attivare l'abbonamento acquistato.

  1. Fare clic sul seguente pulsante per scaricare il file di installazione per AVG BreachGuard, e salvarlo in una posizione intuitiva nel Mac (per impostazione predefinita, i file scaricati vengono salvati nella cartella Download). Scarica AVG BreachGuard per Mac
  2. Fare doppio clic sul file di installazione scaricato avg-breachguard.dmg.
  3. Fare clic sull'icona di AVG BreachGuard e trascinarla nella cartella Applicazioni.
  4. Aprire la cartella Applicazioni e fare doppio clic sull'icona di AVG BreachGuard.

AVG BreachGuard ora è installato nel Mac. Per utilizzare l'applicazione, è necessario accedere ad AVG BreachGuard con l'Account AVG e attivare l'abbonamento acquistato.

Per istruzioni dettagliate per l'attivazione e l'installazione, fare riferimento ai seguenti articoli:

Quali sono i requisiti di sistema per AVG BreachGuard?

  • Windows 11 tranne le edizioni Mixed Reality e IoT; Windows 10 tranne le edizioni Mobile e IoT (32 o 64 bit); Windows 8/8.1 tranne le edizioni RT e Starter (32 o 64 bit); Windows 7 SP1 o versione successiva, qualsiasi edizione (32 o 64 bit)
  • PC Windows completamente compatibile con processore Intel Pentium 4 / AMD Athlon 64 o superiore (è necessario il supporto per le istruzioni SSE3)
  • 1 GB di RAM o superiore
  • 500 MB di spazio disponibile su disco rigido
  • Connessione Internet per scaricare, attivare e utilizzare l'applicazione
  • Si consiglia una risoluzione dello schermo standard non inferiore a 1024 x 768 pixel
  • Apple macOS 12.x (Monterey), Apple macOS 11.x (Big Sur), Apple macOS 10.15.x (Catalina), Apple macOS 10.14.x (Mojave), Apple macOS 10.13.x (High Sierra)
  • Mac basato su Intel con processore a 64 bit
  • 512 MB di RAM o superiore
  • Almeno 300 MB di spazio disponibile su disco rigido
  • Connessione Internet per scaricare, attivare ed eseguire la manutenzione degli aggiornamenti per l'applicazione
  • Si consiglia una risoluzione dello schermo standard non inferiore a 1024 x 768 pixel

Abbonamento e attivazione

Come si attiva l'abbonamento AVG BreachGuard?

Per istruzioni dettagliate per l'attivazione, fare riferimento al seguente articolo:

Cosa fare se il processo di attivazione non viene completato correttamente?

Per istruzioni per risolvere i problemi di attivazione comuni, fare riferimento al seguente articolo:

È possibile utilizzare AVG BreachGuard in più dispositivi e piattaforme?

Verificare le condizioni per l'opzione di abbonamento acquistata:

  • AVG BreachGuard (Multi-dispositivo): è possibile attivare l'abbonamento in un massimo di 10 dispositivi contemporaneamente, indipendentemente dalla piattaforma. È possibile trasferire l'abbonamento da una piattaforma o da un dispositivo all'altro in base alle esigenze.
  • AVG BreachGuard per PC: è possibile attivare l'abbonamento in un PC Windows. L'abbonamento AVG BreachGuard può essere trasferito in un PC Windows alternativo, ma non può essere utilizzato in più PC contemporaneamente.
  • AVG BreachGuard per Mac: è possibile attivare l'abbonamento in un Mac. L'abbonamento AVG BreachGuard può essere trasferito in un Mac alternativo, ma non può essere utilizzato in più Mac contemporaneamente.

Per istruzioni per il trasferimento di un abbonamento a un altro dispositivo, fare riferimento al seguente articolo:

Come si annulla un abbonamento AVG?

Per informazioni sull'annullamento di un abbonamento AVG, fare riferimento al seguente articolo:

Funzionalità e utilizzo

Come si utilizza AVG BreachGuard?

Per istruzioni dettagliate per l'utilizzo di AVG BreachGuard, fare riferimento al seguente articolo:

Che cos'è Rimozione informazioni personali?

Rimozione informazioni personali è disponibile solo se ci si trova negli Stati Uniti, in Canada o in Messico.

Fare riferimento a questo articolo per informazioni sulla gestione dei dettagli della posizione in AVG BreachGuard.

Rimozione informazioni personali semplifica la complessa e impegnativa attività di rimozione delle informazioni personali dai database dei broker di dati inviando richieste di rimozione dati ai broker di dati per conto dell'utente. Quando si fa clic per la prima volta sul riquadro Rimozione informazioni personali, è necessario selezionare una posizione. Si consiglia di selezionare solo il paese in cui si vive o un paese in cui si è vissuto in precedenza.

Fare riferimento di seguito alle informazioni corrispondenti alla posizione selezionata:

  • Stati Uniti, Canada o Messico: viene richiesto di compilare il modulo di richiesta di rimozione delle informazioni. È quindi possibile inviare le prime richieste di rimozione dei dati a tutti i broker di dati identificati. Il prodotto verifica costantemente la presenza di nuovi broker di dati e avvisa gli utenti nel caso in cui sia necessario inviare nuovamente le richieste di rimozione dei dati. Per ulteriori informazioni, fare riferimento al seguente articolo:
  • Resto del mondo: viene richiesto di installare AVG Online Security nel browser Web. Dal momento che Rimozione informazioni personali non è disponibile nella località dell'utente, il riquadro Rimozione informazioni personali nella dashboard dell'applicazione viene modificato in Disattivazione pubblicità.
  • Resto del mondo: viene richiesto di installare AVG Online Security nel browser Web.

Si riceverà una conferma di rimozione delle informazioni personali da parte dei broker di dati?

No. Quando le richieste di rimozione dei dati vengono inviate ai broker di dati utilizzando AVG BreachGuard, normalmente non si riceve una conferma da parte dei singoli broker nel momento in cui i dati vengono rimossi. Tuttavia, i broker di dati sono obbligati per legge a rimuovere tutte le informazioni personali dai loro database in seguito alla ricezione della richiesta di rimozione dei dati da parte dell'utente.

Che cos'è Disattivazione pubblicità?

Il riquadro Disattivazione pubblicità consente di installare facilmente l'estensione del browser AVG Online Security. Dopo avere installato AVG Online Security, si consiglia di utilizzare la funzionalità Raccolta dei dati pubblicitari per inviare richieste di revoca del consenso agli inserzionisti online. Dopo aver ricevuto una richiesta di questo tipo, gli inserzionisti online sono legalmente obbligati a smettere di raccogliere e vendere le informazioni personali dell'utente.

AVG Online Security include anche molte altre funzionalità di sicurezza e privacy progettate per integrare le funzionalità esistenti disponibili in AVG BreachGuard.

Per ulteriori informazioni su AVG Online Security, fare riferimento al seguente articolo:

Che cos'è Monitoraggio rischi?

Monitoraggio rischi monitora il Dark Web 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per avvisare l'utente se le informazioni personali sono state coinvolte in una violazione dei dati e consente di aggiornare le password per mitigare i rischi futuri.

Il riquadro Monitoraggio rischi della dashboard di AVG BreachGuard mostra lo stato attuale della funzionalità:

  • Attiva: gli account online sono attualmente al sicuro. AVG BreachGuard monitora attivamente il Dark Web per rilevare eventuali violazioni dei dati che coinvolgono gli account dell'utente.
  • Minacce per la privacy: gli account online sono vulnerabili o sono stati violati. Fare clic sul riquadro Monitoraggio rischi per ulteriori informazioni e per risolvere le minacce rilevate.
  • Inattivo: non sono ancora stati aggiunti account email monitorati, pertanto AVG BreachGuard non può verificare la presenza di violazioni dei dati che coinvolgono gli account online dell'utente.

Come si aggiunge un nuovo account email monitorato?

Procedere come segue:

  1. Accedere a Menu Impostazioni.
  2. Nel riquadro a sinistra verificare che la scheda Email sia selezionata.
  3. Nel riquadro in alto verificare che sia selezionato Indirizzo email.
  4. Fare clic su Aggiungi nuovo account email.
  5. Immettere l'indirizzo email da monitorare, quindi fare clic su Salva.

Il nuovo indirizzo email viene ora visualizzato in Account email monitorati. Se viene visualizzato il messaggio controlla la casella di posta per verificare il tuo indirizzo email, è necessario accedere alla casella di posta elettronica e verificare che l'indirizzo email appartenga effettivamente all'utente. Quando l'indirizzo email viene correttamente verificato, mostra un segno di spunta verde.

AVG BreachGuard può monitorare un numero illimitato di account email.

Quali browser sono compatibili con AVG BreachGuard?

AVG BreachGuard esamina i browser Web alla ricerca di password vulnerabili o duplicate. L'applicazione offre anche suggerimenti personalizzati per la sicurezza della privacy online eseguendo la scansione della cronologia di esplorazione e dei segnalibri. AVG BreachGuard è compatibile con i seguenti browser Web:

  • Google Chrome
  • Mozilla Firefox
  • Microsoft Edge (versione 79.0.309 e successive)
  • Opera
  • Brave
  • Avast Secure Browser
  • AVG Secure Browser
  • Google Chrome
  • Mozilla Firefox
  • Opera

Per assicurarsi AVG BreachGuard protegga tutti i browser installati, accedere a Menu ImpostazioniBrowser. Nella schermata Browser sono visualizzati tutti i browser compatibili installati nel dispositivo. Per iniziare a proteggere un nuovo browser, fare clic sul dispositivo di scorrimento rosso (OFF) accanto al browser in modo che diventi verde (ON).

Che cos'è Consulente privacy?

La funzionalità Consulente Privacy offre suggerimenti dettagliati su come modificare le impostazioni relative alla privacy dei principali account online dell'utente per ridurre la quantità di informazioni personali condivise.

Per utilizzare Consulente privacy:

  1. Fare clic sul riquadro Consulente Privacy nella dashboard di AVG BreachGuard.
  2. Fare clic su Mostra i dettagli accanto a uno dei suggerimenti elencati.
  3. Fare clic su Mostra la guida accanto a uno dei suggerimenti elencati.
  4. Seguire le istruzioni visualizzate per applicare il suggerimento. Le istruzioni includono gif, immagini e collegamenti diretti a qualsiasi pagina Web pertinente.
  5. Al termine dell'operazione, fare clic su Contrassegna come completato in modo che AVG BreachGuard non suggerisca nuovamente questa azione.
  6. Al termine dell'operazione, fare clic su Contrassegna come completato in modo che AVG BreachGuard non suggerisca nuovamente questa azione.

Le impostazioni per l'account specifico sono state modificate in base al livello di privacy desiderato.

Le immagini o i passaggi descritti nelle istruzioni potrebbero non corrispondere esattamente a quanto visualizzato nel dispositivo in uso. È in corso un aggiornamento dei contenuti.

Che cos'è Identity Assist?

Identity Assist consente di parlare gratuitamente con uno dei nostri esperti di Identity Assist 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Sono disponibili due servizi diversi a seconda delle esigenze:

  • ScamAssist®: i nostri esperti possono indagare per conto dell'utente su comunicazioni potenzialmente fraudolente (incluse email, lettere e chiamate telefoniche).
  • Identity Resolution: Se si ritiene di essere vittima di un furto di identità o di essere vulnerabile al furto di identità, i nostri esperti possono immediatamente intraprendere le azioni appropriate per porre rimedio alla situazione.

Per ulteriori informazioni su Identity Assist, fare riferimento al seguente articolo:

Identity Assist è attualmente disponibile solo nei seguenti paesi:
  • Americhe: Brasile, Canada, Messico e Stati Uniti
  • Europa: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria
Se il riquadro Identity Assist non viene visualizzato nella dashboard di AVG BreachGuard, questa funzionalità non è attualmente disponibile nella località dell'utente.

Che cos'è AVG Online Security?

L'estensione del browser AVG Online Security consente di controllare chi ha accesso ai dati privati dell'utente e lo avvisa in caso di rilevamento di siti Web dannosi e truffe di phishing.

AVG Online Security può essere installato direttamente tramite l'applicazione AVG BreachGuard seguendo questa procedura:

  1. Aprire AVG BreachGuard e passare a Menu Impostazioni.
  2. Fare clic su Estensioni nel riquadro a sinistra.
  3. Fare clic su Estensioni nel riquadro in alto.
  4. Fare clic su Installa accanto al browser Web desiderato e seguire le istruzioni visualizzate per installare AVG Online Security.

Si consiglia di installare AVG Online Security in ciascuno dei browser installati nel PC.

Si consiglia di installare AVG Online Security in ciascuno dei browser installati nel Mac.

Per ulteriori informazioni su AVG Online Security, fare riferimento al seguente articolo:

Come si aggiornano i dettagli della posizione?

AVG BreachGuard non può funzionare in modo efficace se non sono disponibili informazioni accurate sulla posizione. Si consiglia di selezionare solo il paese in cui si vive o un paese in cui si è vissuto in precedenza.

Per aggiornare la posizione:

  1. Aprire AVG BreachGuard e passare a Menu Impostazioni.
  2. Fare clic sulla scheda Posizione.
  3. Utilizzare il menu a discesa Scegli un paese per selezionare la località scelta.
  4. Utilizzare il menu a discesa per selezionare la località scelta.

AVG BreachGuard ora mostra le funzionalità disponibili per la località scelta.

Risoluzione dei problemi

Come si disinstalla AVG BreachGuard?

Per istruzioni dettagliate per la disinstallazione, fare riferimento al seguente articolo:

Perché Monitoraggio rischi appare "inattivo"?

Questo stato indica che non sono ancora stati inseriti account email per il monitoraggio da parte di AVG BreachGuard, pertanto l'applicazione non può controllare la presenza di minacce per gli account online dell'utente.

Perché Monitoraggio rischi non rileva nessuna minaccia?

Se Monitoraggio rischi non rileva account online vulnerabili, provare a eseguire le seguenti operazioni:

  • Verificare che tutti gli indirizzi di posta elettronica siano presenti nell'elenco degli account di posta elettronica monitorati. Per verificare l'elenco corrente degli account email monitorati, passare a Menu ImpostazioniEmailEmail.
  • Assicurarsi che AVG BreachGuard protegga tutti i browser Web installati. Per verificare i browser Web attualmente protetti, accedere a Menu ImpostazioniBrowser.

Come si segnala un problema al Supporto AVG?

È possibile segnalare un problema al Supporto AVG tramite il modulo di contatto di seguito:

  • AVG BreachGuard 22.x per Windows
  • AVG BreachGuard 1.x per Mac
  • Microsoft Windows 11 Home / Pro / Enterprise / Education
  • Microsoft Windows 10 Home / Pro / Enterprise / Education - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8.1 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 7 Home Basic / Home Premium / Professional / Enterprise / Ultimate - Service Pack 1, 32/64 bit

  • Apple macOS 12.x (Monterey)
  • Apple macOS 11.x (Big Sur)
  • Apple macOS 10.15.x (Catalina)
  • Apple macOS 10.14.x (Mojave)
  • Apple macOS 10.13.x (High Sierra)

Questo articolo è stato utile?