Assistenza per i prodotti Home

AVG AntiVirus e AVG Internet Security per Mac - Guida introduttiva

AVG AntiVirus e AVG Internet Security operano in tempo reale per proteggere il Mac da virus, malware, phishing e altre pericolose minacce. Questo articolo spiega come utilizzare AVG Internet Security (versione a pagamento) e AVG AntiVirus (versione gratuita) nel Mac.

In questo articolo si presuppone che nel Mac sia già stata installata la versione più recente di AVG Internet Security o AVG AntiVirus. Per istruzioni dettagliate per l'installazione, fare riferimento all'articolo corrispondente di seguito:

Aprire l'applicazione

Aprire AVG AntiVirus in uno dei seguenti modi:

  • Fare clic sull'icona di AVG AntiVirus nella barra dei menu Apple e selezionare Apri AVG AntiVirus.
  • Fare clic su VaiApplicazioni nella barra dei menu Apple, quindi fare doppio clic sull'icona di AVG AntiVirus.

Messaggio di stato

Quando si apre AVG AntiVirus, il messaggio di stato indica le eventuali operazioni che è necessario eseguire per assicurare la protezione del Mac.

Quando tutte le funzionalità disponibili sono abilitate e l'applicazione e le definizioni dei virus sono aggiornate, viene visualizzato il messaggio di stato La protezione di base è attiva.

Se si visualizza lo stato Non sei protetto, verificare quanto segue:

  • Assicurarsi di aver abilitato manualmente le estensioni software AVG, le configurazioni proxy DNS e l'accesso completo al disco. A tale scopo, chiudere e riaprire AVG AntiVirus, quindi seguire le istruzioni visualizzate nella configurazione guidata di AVG AntiVirus. Per istruzioni dettagliate, fare riferimento al seguente articolo:
  • Verificare che l'applicazione e le definizioni dei virus siano aggiornate. Fare clic sull'icona di aggiornamento accanto a Definizioni dei virus.

Eseguire la scansione del Mac

Per eseguire una scansione completa per rilevare eventuali minacce nelle directory più importanti del Mac:

  • Fare clic su Esegui Scansione intelligente nella schermata principale dell'applicazione, quindi procedere attraverso le schermate seguenti:
  1. Definizioni dei virus: verifica se le definizioni dei virus sono aggiornate e le aggiorna se necessario. Procedere come segue in base al messaggio visualizzato:
    • Le definizioni dei virus sono aggiornate: fare clic su Avanti per passare alla schermata successiva.
    • Sembri offline: AVG AntiVirus non è in grado di aggiornare le definizioni dei virus se non si è connessi a Internet. Fare clic su Avanti per procedere con la Scansione intelligente. AVG AntiVirus aggiornerà le definizioni dei virus alla successiva connessione a Internet.
  2. Virus e malware: segnala le minacce dannose sul Mac. Procedere come segue in base al messaggio visualizzato:
    • Nessun virus o malware rilevato: fare clic su Avanti per passare alla schermata successiva.
    • Minacce non neutralizzate rilevate: fare clic su Risolvi tutto per spostare i file dannosi direttamente in Quarantena, quindi selezionare Avanti per passare alla schermata successiva.
  3. Problemi avanzati: segnala la presenza di potenziali problemi di sicurezza che potrebbero essere risolti con l'acquisto di AVG Internet Security. Se si è interessati a questa offerta, fare clic su Risolvi tutto. In alternativa, fare clic su Salta per ora per passare alla schermata successiva.
  4. Fare clic su Fatto per tornare alla schermata principale dell'applicazione.

Sono disponibili anche altri tipi di scansione ed è inoltre possibile personalizzare le impostazioni di scansione. Per ulteriori informazioni sulla scansione del Mac, fare riferimento al seguente articolo:

Protezioni principali

In AVG AntiVirus sono disponibili le seguenti protezioni:

  • Protezione file: esamina in tempo reale le applicazioni, i programmi e i file salvati nel Mac alla ricerca di minacce dannose, prima di consentirne l'apertura, l'esecuzione, la modifica o il salvataggio. Se viene rilevato un malware, Protezione file impedisce al programma o al file di infettare il Mac.
  • Protezione Web: esamina in tempo reale i dati che vengono trasferiti durante la navigazione in Internet impedendo il download e l'esecuzione di malware, come script dannosi, nel Mac.
  • Protezione E-mail: esamina in tempo reale gli allegati email prima di consentirne l'apertura, l'esecuzione, la modifica o il salvataggio. Se viene rilevato un malware, Protezione email impedisce al programma o al file di infettare il Mac.

Queste protezioni principali sono abilitate per impostazione predefinita quando si installa AVG AntiVirus e consentono tutte le autorizzazioni. È consigliabile mantenere tutte le protezioni sempre abilitate per garantire la massima sicurezza del Mac.

Per gestire le protezioni principali:

  1. Fare clic sul riquadro corrispondente nella schermata principale di AVG AntiVirus:
    • Computer: per accedere alla funzionalità Protezione file.
    • Web e email per accedere alle funzionalità Protezione Web e Protezione email.
  2. Per verificare lo stato di una protezione principale, controllare il dispositivo di scorrimento sopra il nome della protezione:
    • Se il dispositivo di scorrimento è di colore verde (ON), la protezione è abilitata.
    • Se il dispositivo di scorrimento è di colore rosso (OFF), la protezione è disabilitata.
    Per abilitare o disabilitare una protezione, fare clic sul dispositivo di scorrimento corrispondente.
  3. Immettere la password utilizzata all'avvio del Mac, quindi fare clic su OK.

Il dispositivo di scorrimento cambia per indicare che la protezione è abilitata o disabilitata in base alle proprie preferenze.

Per ulteriori informazioni sulla personalizzazione delle impostazioni per le protezioni principali, fare riferimento al seguente articolo:

Quarantena

Quarantena offre un archivio sicuro per le minacce rilevate. I file potenzialmente dannosi rilevati da una protezione o da una scansione di AVG AntiVirus vengono spostati automaticamente in Quarantena quando si fa clic su Ho capito nella notifica di avviso o su Risolvi tutto nella schermata dei risultati della scansione.

Per ogni file spostato in Quarantena, è possibile eseguire le seguenti operazioni:

  • Eliminare il file
  • Ripristinare il file nella posizione originale nel Mac
  • Inviare il file al Laboratorio delle Minacce AVG per l'analisi

Per gestire i file in Quarantena, fare clic sul riquadro Computer nella schermata principale dell'applicazione, quindi selezionare Apri nel riquadro Quarantena.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo della funzionalità Quarantena, fare riferimento al seguente articolo:

Gestire le impostazioni

Per accedere alle impostazioni di AVG AntiVirus:

  1. Fare clic su Menu Preferenze.
  2. Selezionare una scheda per gestire le seguenti impostazioni:
    • Generali: per regolare le impostazioni per gli aggiornamenti delle applicazioni e le preferenze di apertura, le notifiche e l'adesione al programma beta.
    • Abbonamento: consente di visualizzare i dettagli dell'abbonamento.
    • Privacy: per accedere alle informative sulla privacy e sui prodotti AVG e scegliere di non condividere con AVG i dati sulle minacce e sull'utilizzo dell'app o visualizzare offerte di altri prodotti AVG. I clienti di AVG Internet Security possono inoltre scegliere di non vedere le offerte relative ad altri prodotti AVG.
    • Protezioni principali: per regolare le impostazioni e aggiungere eccezioni per Protezione file, Protezione Web e Protezione email.
    • Scansioni: per regolare le impostazioni e aggiungere eccezioni per Scansione intelligente, Scansione approfondita, Scansione mirata e Scansione USB/DVD.
    • Network Inspector: è possibile fare clic su Effettua l'upgrade ora per acquistare un abbonamento AVG Internet Security e iniziare a utilizzare questa funzionalità premium.
    • Protezione ransomware: è possibile fare clic su Effettua l'upgrade ora per acquistare un abbonamento AVG Internet Security e iniziare a utilizzare questa funzionalità premium.

Per ulteriori informazioni sulla gestione delle impostazioni per le scansioni e protezioni principali, fare riferimento ai seguenti articoli:

  • AVG AntiVirus 20.x per Mac
  • AVG Internet Security 20.x per Mac
  • Apple macOS 11.x (Big Sur)
  • Apple macOS 10.15.x (Catalina)
  • Apple macOS 10.14.x (Mojave)
  • Apple macOS 10.13.x (High Sierra)
  • Apple macOS 10.12.x (Sierra)
  • Apple Mac OS X 10.11.x (El Capitan)

Questo articolo è stato utile?